Associazione Nazionale del Fante
Associazione Nazionale del Fante - glorificare i Fanti caduti nell'adempimento del proprio dovere, perpetuandone la memoria
L'Associazione Nazionale del Fante I raduni nazionali della Fanteria I Congressi Lo statuto dell'Associazione Domanda di adesione Fanteria: i reggimenti La rivista: Il Fante d'Italia Galleria fotografica

Nota: il 10 luglio 1949 si è costituito un Comitato Provvisorio per la ricostituzione "Nazionale" dell'Associazione, la cui attività era cessata dal 1940. I Membri della Commissione erano: Rossini (Novara), Canziani (Milano) Salvaneschi (Milano), Dall'Ara (Milano), Menicanti (Milano) Menichelli (Milano) Zanoni (Milano), Ricci (Milano), Bentivoglio (Milano) Colantuoni (Milano) Modugno (milano) Lazzaro (Venezia) Klinger (Venezia) Sandiford (Roma), Puccini (Roma) Ottaviani (Brescia) Volombo (Lecco) Amelotti (Torino) Costanzo (Torino) Malpassi (Grosseto) Sartotris (Novara) Bazzanti (Firenze) Mattiussi (Trieste)
I Congressi Nazionali si sono svolti:

1°) 1952 - a Monfalcone (Gorizia) il 4 novembre fu tenuto il primo congresso Nazionale della ricostituita Associazione Nazionale del Fante, e furono eletti: alla Presidenza Rossini, Dall'Ara, Scala, Menichelli, Canziani e Girolimoni. Nel Consiglio Nazionale: Chiaramonti, Colantuoni, Resseghino, Lezzi, Motzo e Rosa.

2°) 1955 - a Napoli il 21 aprile, vennero eletti: alla Presidenza: Rossini,Dall'Ara, Scala, Menichelli, Canziani, Girolimoni e Lezzi. Nel Consiglio Nazionale: Anfuso, Chiaramonti, Colantuoni, Mantovani, Motzo, Rosa e Getta.

3°) 1958 - a Cagliari il 24 gennaio vennero eletti: alla Presidenza: Rossini. Dall'Ara, Pizzorno, Menichelli, Canziani, Girolimoni e Lezzi. Nel Consiglio Nazionale: Colantuoni, Mantovani, Motzo, Rosa, Baudino, Lo Turco, Bentivoglio e Bruno.

4°) 1960 - a Palermo il 26 maggio vennero eletti: alla Presidenza: Rossini, Dall'Ara, Pizzorno, Menichelli, Canziani, Girolimoni e Lezzi; nel Consiglio Nazionale: Baudino, Lo Turco, Mantovani, Motzo, Rosa, Tosi, Zanoni, Bentivoglio e Bruno

5°) 1962 - a Roma il 18 marzo vennero eletti: alla Presidenza: Rossini, Dall'Ara, Pizzorno, Menichelli, Canziani e Ricci; nel Consiglio Nazionale: Ciancabilla, Bazzanti, Baudino, Lo Turco, Menzio, Motzo, Bruno, Bentivoglio. I non eletti, Chiaramonti, Gatta, Mantovani vengono nominato Ispettori Nazionali.

6°) 1964 - a Trieste il 2 novembre vengono eletti: alla Presidenza: Rossini, Dall'Ara, Pizzorno, Menichelli, Canziani e Ricci; nel Consiglio Nazionale: Baudino, Ciancabilla, Lo Turno, Mattiussi, Menzio, Rosi, Bentivoglio e Bruno. Gli Ispettori Nazionali vengono riconfermati

7°) 1967 - a Milano il 16 maggio (per referendum, le schede vengono aperte dal Notaio Dr. Lodovico Barassi) vengono eletti: alla Presidenza: Rossini, Pizzorno, Ciancabilla, Menichelli, Canziani, Pesenti e Franchi; nel Consiglio Nazionale: Bartoletti, Baudino, Bazzanti, Butti, Caprio, Lo Turco, Mantovani, Mattiussi, Menzio, Rossi, Sansonetti, Viviani e Moggio . Sono Consiglieri di diritto: Bentivoglio e Bruno. In questo Congresso si inaugura il nuovo Statuto che prevede, fra l'altro, il numero di 20 Consiglieri Nazionali eletti oltre a due di diritto. I Consiglieri non eletti, Zanoni, Chiaramonti, Lezzi, Motzo e Rosa sono nominati Consiglieri Nazionali Onorari.

8°) 1968 - a Grado il 2 novembre vengono eletti: alla Presidenza: Rossini, Pizzorno, Ciancabilla, Menichelli, Canziani, Pesenti, Salvatori; nel Consiglio Nazionale: Baudino, Bazzanti, Butti, Caprio, Lo Turco, Majelli, Mantovani, Mattiussi, Menzio, Moggio, Rossi, Sanzonetti, Viviani; di diritto: Bentivoglio e Bruno.

9°) 1971 - a Bari il 24 settembre vengono eletti: alla Presidenza: Rossini, Pizzorno, Mantovani, Menichelli, Canziani, Stanta, Titano; nel Consiglio Nazionale: Bartoletti, Baudino, Bazzanti, Bombonato, Caluori, Ciancabilla, Docchio, Locca, Lo Turco, Majelli, Menzio, Rossi, Sansonetti, Terzuolo; di diritto: Commissari e Bruno.

10°) 1974 - a Treviso il 6 aprile vengono eletti: alla Presidenza: Rossini e Mantovani (Presidente Nazionale), Stanta, Rossi, Titano, Beccari, Commissari, Vigo, Politi, Locca; nel Consiglio Nazionale: Terzuolo, Bartoletti, Baudino, Caluori, Lombardo, Lo Turco, Nardilli, Pizzorno, Spadafora, Spinelli, Viviani; di diritto: Bruno e Commissari.

11°) 1977 - a San Pellegrino il 23 aprile vengono eletti: alla Presidenza: Mantovani, Rossi, Stanta, beccari, Terzuolo, Locca, Politi; nel Consiglio Nazionale: Arnao, Baudino, Caluori, Ciavarini, De Santis, Dessì, Di Pietro, Filini, Lombardo, Nardilli, Olivari, Spadafora, Titano, Vigo; di diritto: Commissari e Bruno. Ispettore Nazionale: Cicala Consigliere Onorario: Majelli, Viviani, Menzio.

12°) 1980 - a Rimini il 18 ottobre vengono eletti: alla Presidenza: Mantovani, Stanta, Rossi, Beccari, Locca, Politi, Lanza; nel Consiglio Nazionale: Baudino, Battoni, Bonetti, Caluori, Dessì, Filini, Lombardo, Maraschino, Nardilli, Olivari, Terzuolo, Titano, Vigo; di Diritto: Vago e Bruno; Consigliere aggiunto: Di Pietro. Ispettore Nazionale: Cicala Consigliere Onorario: Arnao, Lo Turco.

13°) 1983 - a Roma il 9 ottobre vengono eletti: alla Presidenza: Mantovani, Stanta, Titano, Beccari, Locca, Politi, Lanza; nel Consiglio Nazionale: Bettoni, Caluori, Cimagalli, Conti, Demartin, Dessì, Filini, Lombardo, Maraschino, Millotti, Nardilli, Olivari, Sorsaja, Vigo; di diritto: Coppola e Vago Ispettore Nazionale: Cicala Consigliere Onorario: Moggio, Consigliere aggiunto: Penta.

14°) 1987 - a Pistoia il 10 maggio vengono eletti: alla Presidenza: Mantovani, Anselmi, Cimagalli, Beccari, Locca, Politi, Lanza; nel Consiglio Nazionale: Bartoletti, Bettoni, Caluori, Conti, Demartin, Dessì, Lombardo, Meazzi, Nardilli, Orticelli, Sorsaja, Stanta, Titano, Venturelli Consiglieri Onorari: Vigo e Vidi (Sindaco)

15°) 1989 - a Trieste ( con l'eccezionale visita del Ministro della Difesa, On. Zanone) l'11 giugno vengono eletti: alla Presidenza: Mantovani, Nardilli, Cimagalli, Groppetti, Bombardini, Bartoletti, Conti; nel Consiglio Nazionale: Beccari, Bernacchi, D'Amico, Demartin, Locca, Lombardo, Maraschino, Orticelli, Politi, Richichi, Sorsaja, Stanta, Titano, Venturelli. Consigliere Onorario: Caluori

16°) 1992 - a Bari il 25 ottobre vengono eletti: alla Presidenza: Nardilli, Cimagalli, Silipo, Groppetti, Conti, Bartoletti,; nel Consiglio Nazionale: Beccari, Bombardini, Bonomi, Valuori, D'Amico, Demartin, Locatelli, Lombardo (della Sicilia), Orticelli, Novarini, Richichi, Soave, Sorsaja, Titano, Tollin. Presidente Nazionale Onorario a Vita: Mantovani Consigliere Onorario: Bernacchi, Lombardo, Politi e Stanta. Lombardo rimane anche come Direttore Responsabile della Rivista "Il Fante d'Italia"

17°) 1995 - a Bologna il 19 novembre vengono eletti: alla Presidenza: Nardilli, Silipo, Groppetti, Borghini, Conti, Bartoletti, Cortellessa; nel Consiglio Nazionale: Vena, Negri, Caluori, Angelini, D'Amico, Orticelli, Soave, Galante, Titano, Cuccu, Calabrese, Capobianco, Demartin, Galasso, Locatelli.

1997 - a Marina di Massa, Congresso Straordinario per l'approvazione del nuovo Statuto e Regolamento, il 20 e 21 settembre, il Congresso, Presieduto dal Gen. Giovanni Cortellessa, ha discusso ed approvato il nuovo Statuto, ed il Regolamento, che prevede, fra l'altro, l'elezione diretta del Presidente di Sezione e un Consiglio Nazionale formato da 24 Consiglieri eletti ed 1 di Diritto, designato dalla Sezione Primogenita (Milano)

18°) 1999 - a Firenze il 14 maggio, in esecuzione del nuovo Statuto vengono eletti: Presidente Nazionale Elio Nardilli; nella Giunta esecutiva Nazionale: Vice-Presidente Nazionale Vicario Franco Groppetti, Vice Presidente Nazionale Cesare Gildo Silipo, Segretario Nazionale Egisto Umberto Borghini, Segretario Nazionale Amministrativo Enrico Conti, ViceSegreati Nazionali: Giovanni Cortellessa e Giovanni Negri; nel Consiglio Nazionale: Vito Titano , Armando Zanin, Enrico Bartoletti, Federico Demartin , Arturo D'Amico, Carlo Soave, Girolamo Garonna, Giuseppe Vena, Flavio Andreoli, Italo Cuccu, Giuseppe Beccari, Lanfranco Angelini, Giovanbattista Romano, Giuseppe Borsci, Donato Calabrese, Giuseppe Galante, Elio Rosi, Mario Diodati, Carmine Galasso; nel Collegio Nazionale dei Sindaci: Presidente: Giorgio Andreoni; Sindaco Vincenzo Brullo , Sindaco Renzo Schiona (Amico del Fante); Supplente Dario Lucianer; Supplente Giuseppe Rinaudo (Amico del Fante); nel Collegio Nazionale dei Probiviri: Presidente Sergio Pellegrini; Proboviro Angiolino Merlini; Proboviro Bruno Alciati; Supplente Elio Luosi, Supplente Giusepe Bruscemi.

19°) 2003 - a Torino, 15 e 16 febbraio. A seguito delle elezioni congressuali e della seduta del Consiglio Nazionale del 10 maggio 2003, risultano le seguenti cariche nazionali:
Consiglieri Nazionali: Negri Giovanni (Veneto) Zanin Armando (Veneto) Conti Enrico (Lombardia) Bartoletti Enrico (Romagna) Soave Carlo (Friuli Venezia Giulia) Borghini Egisto Umberto (Toscana) Andreoli Flavio (Veneto) Cortellessa Giovanni (Lazio) Demartin Federico (Trentino Alto Adige) Vena Giuseppe (Sicilia) Cuccu Italo(Sardegna) Garonna Girolamo (Lazio) D'Amico Arturo (Lombardia) Groppetti Franco (Lombardia) Borsci Giuseppe (Emilia) Calabrese Donato (Abruzzo) Beccari Giuseppe (Lombardia) Romano Giovanbattista (Calabria e Basilicata) Rosi Elio (Liguria) Angelici Lanfranco (Marche) Galante Giuseppe (Piemonte) Brasioli Paolo (Molise) Aymone Giuseppe (Campania)
Collegio dei Sindaci: Presidente Cav. Uff. Andreoni Giorgio (Lombardia) Mini Giovanni (Veneto) Lucianer Dario(Trentino) Schina Renzo (Veneto) Brullo Vincenzo (Lombardia) Fava Vincenzo (Sicilia)
Collegio dei Probiviri: Presidente Rag. Merlini Angiolino (Veneto) Pellegrini Sergio (Toscana) Beretta Antonio (Lombardia) Buscemi Giuseppe (Sicilia) Alciati Bruno (Lombardia);
Giunta Esecutiva Nazionale: Presidente Nazionale: Avv. Vito Titano Vice Presidente Nazionale Vicario: Prof. Demartin Federico Vice Presidente Nazionale: Dr. Garonna Girolamo Segretario Nazionale: Cav. Zanin Armando Segretario Nazionale Amministrativo: Dr. Conti Enrico Vice Segretario Nazionale: Geom. Borghini Egisto Umberto Vice Segretario Nazionale Amministrativo: Cav. Uff. Negri Giovanni.

20°) 2007 - a Milano. A seguito delle elezioni congressuali risultano le seguenti cariche nazionali:
Consiglieri Nazionali: Sig. Ermes Andreani, Gen. Lanfreanco Angelini, Dott. Bruno Aymone, Arch. Paolo Brasioli, Col. Donato Calabrese, Gen. Giovanni Cortellessa, Prof. Italo Cuccu, Prof. Federico Demartin, Dott. Nicola D'Eri, Cav. Giuseppe Feretti, Rag. Nevio Gagliardi, Col. Salvatore Greco, Cav. Uff. Pellegrino Lorenzetti, Geom. Giuseppe Cerri, Cav. Uff. Giuseppe Negri, Sig. Giovanni Mini, Gen. Giuseppe Napoleone, Prf. Giovan Battista Romano, Cav. Giuseppe Vena. Consigliere di Diritto: Magg. Francesco Donatone.
Collegio dei Sindaci: Presidente Dott. Leonardo Sautariello, Rag. Rino Mietta, Rag. Gaetano Perlini
Collegio dei Probiviri: Presidente Cav. Sergio Pellegrini, Cav. Angiolino Merlini, Sig. Giuseppe Buscemi
Giunta Esecutiva Nazionale: Presidente Nazionale: Avv. Vito Titano - Vice Presidente Nazionale: Dr. Girolamo Garonna - Vice Presidente Nazionale Vicario: Geom. Antonio Beretta - Segretario Nazionale: Cav. Giorgio Andreoni - Segretario Nazionale Amministrativo: Rag. Bruno Conte - Vice Segretario Nazionale: Gen. Carlo Soave - Vice Segretario Nazionale: Gen. Enrico Mocellin

21°) 2009 - a Milano, 10 e 11 ottobre sessione Straordinaria e Ordinaria. A seguito delle elezioni congressuali e della seduta del Consiglio Nazionale del 11 ottobre 2009, risultano le seguenti cariche nazionali (tra parentesi le competenze territoriali attribuite):
Consiglieri Nazionali: Comm. Giorgio Andreoni (Piemonte e Valle d'Aosta) Arch. Paolo Brasioli (Molise-Campania) Cav. Col. Donato Calabrese (Abruzzo e Marche) Gen. Giorgio Cantini (Toscana e Umbria) Prof. Italo Cuccu (Sardegna) Dott. Nicola D'Eri (Puglia) Rag. Nevio Gagliardi (Emilia Romagna) Sig. Giovanni Ivan Gesti (Lombardia) Sig. Giovanni Mini (Veneto) Gen. Enrico Mocellin (Liguria) Gen. Giuseppe Napoleone (Emilia Romagna) Sig. Guido Orsingher (Trentino Alto Adige) 1° M.llo Salvatore Rina (Friuli Venezia Giulia) Dott. Prof. Giovan Battista Romano (Calabria e Basilicata) Col. Nicola Serra (Lazio) Sig. Giovanni Stucchi (Lombardia) Cav. Giuseppe Vena (Sicilia)
Consigliere Nazionale di diritto eletto dalla Sezione Primogenita di Milano: Magg. Cav. Francesco Donatone;
Collegio dei Sindaci: Presidente: Rag. Rino Mietta - Cav. Rag. Gaetano Perlini - Rag. Sebastiano Lazzarato;
Collegio dei Probiviri: Presidente Rag. Angiolino Merlini - Gen. Giacinto Mannavola - Sig. Cornelio Zuccarello;
Giunta Esecutiva Nazionale: Presidente Nazionale: M.d.L. Geom. Antonio Beretta - Vice Presidente Nazionale: Gen. Giovanni Cortellessa - Vice Presidente Nazionale Vicario: Dott. Leonardo Sautariello - Segretario Nazionale: Geom. Giuseppe Cerri - Segretario Nazionale Amministrativo: Rag. Bruno Conte - Vice Segretario Nazionale: Cap. Giovanni Mattei, Sig. Raffaele Cecchin

indietro - home page

associazione nazionale del fante